Cerca

Per vedere tutte le ricette contenenti un determinato ingrediente utilizzare il "Cerca".
Ad esempio per "saraceno", digitare la parola "saraceno" nella casella vuota quindi fare clic sul pulsante "Cerca".
Lo stesso per cercare ricette con altre parole, ad esempio "prezzemolo", ecc...


Per vedere le ricette relative ad uno specifico gruppo sanguigno è invece preferibile utilizzare le etichette, vedi in fondo a destra

mercoledì 14 marzo 2012

Muffin di saraceno noci pere

Desideravo un robot da cucina da quando al cinema usciva ET
... ma mi avevano regalato tutta una serie di frullatori...
Uscivano: "Matrix", "Titanic", "Generazione mille euro"... "La scomparsa di Patò" (chissà com'è?)
... e il robot continuava a non esser necessario :(
Ma...:) venerdì scorso è arrivato!!!  
200 gr di farina di grano saraceno
150 gr di zucchero
3 uova
1 pera decana
1 h di noci sgusciate
1/2 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Per prima cosa ho acceso il forno a 170',
quindi ho unito zucchero e uova,

frullato,
 aggiunto noci, pera (sbucciata a tocchetti), frullato,
aggiunto farina di saraceno, lievito, sale e frullato ancora

Ho ritagliato dei cerchietti di carta da forno con cui ho coperto le basi dello stampo da muffin, in modo da doverne ungere solo gli orli.
Per ungerle ho voluto provare due condimenti: per metà dei muffin ho usato giusto una goccia di olio di vinacciolo, per gli altri una puntina di burro.
Ho versato l'impasto nello stampo ed infornato per 30' a 170° 

 Una tolto lo stampo dal forno, lasciato raffreddare,
quindi ho passato la lama del coltello attorno ad ogni muffin e rovesciato lo stampo.

Si sono staccati tutti con facilità.
Non c'era differenza tra quelli per cui avevo usato il burro e quelli per cui avevo usato l'olio,
e non c'era assolutamente traccia d'unto :)
Sono durati pochissimo :)

Per il dott D'Adamo:
grano saraceno: benefico per gruppo A, neutrale per gruppo 0, dannoso per B e AB
pera: neutrale per tutti i gruppi sanguigni
noci: benefiche per tutti i gruppi sanguigni
Il dott Mozzi raccomanda di non mangiare grano saraceno la sera.

Ricetta adatta ai gruppi sanguigni: 0, A

Per le persone di gruppo B e AB la ricetta va modificata sostituendo il grano saraceno con la quinoa.

13 commenti:

gianna ha detto...

devono essere buonissime!li farò assolutamente!grazie

Anonimo ha detto...

ciao, mi sto avvicinando anch'io a questo regime alimentare e il tuo blog è una vera manna dal cielo. Mi era parso di capire che lo zucchero raffinato sarebbe da evitare, sbaglio? alternative?
grazie

Robyrò ha detto...

Ho chiesto anch'io x lo zucchero, ma mi han detto che se usi quello biologico va benissimo... Non comprare al supermercato, è trattato con cose chimiche. Complimenti x il blog!!!!

Anonimo ha detto...

ciao! complimenti per il blog! posso usare il lievito di birra al posto di quello per dolci?

Marilena ha detto...

ciao


A me non viene d'usare lievito di birra perchè penso che sia alla fin fine birra quindi per me del gruppo A controindicata.

Ovvero se proprio proprio l'eccezione preferisco farla concedendomi una birra :)

Comunque il dott D'Adamo mette il lievito di birra come neutrale per tutti i gruppi,

mentre non mi pare di aver mai sentito il dott. Mozzi parlare esplicitamente di lievito di birra, nel suo libro non c'è nulla a riguardo

(o meglio a me pare non risulta... se mi sbaglio ditemelo...)

e nel libro di ricette di Ester Mozzi il lievito di birra non viene mai usato



Eventualmente i muffin si possono fare senza lievito, con solo un pizzico di bicarbonato... appena ce la faccio li posto anche fatti a quel modo...

Ciao e grazie dei complimenti.

Anonimo ha detto...

bellissimo blog, complimenti. L'impasto dei muffin l'ho utilizzato per fare una torta, con la variante di scaglie di cioccolato fondente nero e l'uva sultanina. per il gruppo 0 ovviamente, non credo che per gli altri gruppi vada bene!!!

Cristina Franchi

Marilena ha detto...

Ciao Cristina

Bella la tua variante, ogni tanto anch'io la faccio così.
Hai ragione il saraceno non va per tutti, quando avrò tempo posterò dei dolci anche per gli altri gruppi (adesso devo smetterla di guardare il blog e finire un lavoro che sono in ritardo...)
Grazie dei complimenti.
Ciao!

Anonimo ha detto...

Ottima ricetta. Era la prima volta che facevo dei muffin e sono venuti benissimo! Non pensavo fosse così facile e veloce! Grazie Marilena, il tuo blog è per me fonte di ispirazione, le tue ricette sono facili e gustose. Donatella

Roberta Quaglierini ha detto...

Molto molto buoni sono venuti benissimo grazie

Anonimo ha detto...

COSA SIGNIFICA 1 h DI NOCI?

Marilena D'Onofrio ha detto...

Mio caro anonimo,
con h intendo un etto ovvero 100 grammi.
Cucinare i muffin con un'ora di noci... pensi che qualcuno ci abbia provato?!

Mi rendo conto che sarebbe più preciso scrivere "hg."
Lo so nei miei post ci sono refusi, il mio blog non è perfetto, molte delle cose che faccio non sono perfette.
C'è che "ormai so che perfetto non è il punto d'arrivo"... e proprio questo è uno dei segreti straordinari, una delle mie più importanti scoperte per vivere al meglio la dieta e la vita.
Ne parlo espressamente nel capitoletto "Quel che cercava di dirmi Benedetta" de "Il grande libro delle ricette per la dieta dei gruppi sanguigni"

Un abbraccio mio caro Anonimo.

Anonimo ha detto...

li ho preparati buonissimi , domanda come mai nella
ricetta ce tanto zucchero?

Marilena D'Onofrio ha detto...

Lo zucchero?
1) i dolci NON sono proposti per essere mangiati tutti i giorni. Non a caso ne "Il grande libro delle ricette per la dieta dei gruppi sanguigni", il capitolo dedicato ai dolci l'ho intitolato "Pochi ma buoni".
2) In realtà cucino con meno zucchero di quanto indicato nelle ricette pubblicate.
3) La pubblicazione delle ricette nel blog è iniziata nel 2011, quando nessuno in assoluto ne aveva mai pubblicate e allora ci tenevo molto a davvero molto a presentare proposte che risultassero invitanti anche per chi era restio a provare.
4) I dolci ormai sono abitudini consolidate. Ricette come questa possono essere utili in fase di "transizione" per evitare che la dieta venga rifiutata da subito perché "troppo severa". Ovvio che poi ognuno si regola...
Ciao,
Marilena

Posta un commento

CHE NE PENSI? VUOI DIRMELO? (Lascio la possibilità di inviare tecnicamente commenti anonimi ma da ora in poi cancellerò quelli privi di firma.)