mercoledì 29 giugno 2011

Colazione

NOTA: ho scritto questo post in data 29/06/2011
consultare anche Colazioni e Dolci inoltre, chi desidera una colazione salata, può trovare idee utili in  Insalate e contorni



Che colazione fare?
Tanto impegno in questo blog
e mi stava venendo il dubbio di esser come "il zio" di Pieraccioni
con  la Maschereria,  il negozio di? maschere da sub sul Monte Amiata,
"che eran quarant'anni che nessuno l'aveva aperta una cosa così".
Quando all'improvviso le statistiche del blog...cosa succedeva?
Un errore? Un picco. Poi un messaggio,...una richiesta d'amicizia.
Grazie grazie grazie Maria del gruppo "Il Mitico Piero Mozzi" di Facebook!



Mi chiedi che colazione fanno i mio marito e mio figlio che sono gruppo 0.
Nostro figlio non ne sente il bisogno.  
Oppure si cucina pancake unti e bisunti o bacon al burro nero,
magari in piena notte :(
Max ed io la consideriamo da sempre un momento tutto nostro, 
prima di dover correre fuori o decidere tranquillamente come goderci la giornata.


(Nota del 10/12/2013: ho scritto questo post
quando non c'era neppure nessun libro del dottor Mozzi.
... Nel blog ho inserito man mano tante idee di colazione e continuo ad aggiungerne. Le riepilogo tutte nella pagina colazioni e dolci)

Il dott. Mozzi dice che, per chi è del gruppo 0, meglio nulla appena alzato e una sostanziosa mangiata a metà mattina. 
Ma è difficile andare in ufficio digiuni e farsi una bistecca alle dieci e mezza...


Noi ce la caviamo così...
Quasi sempre noci

per variare mandorle o nocciole

ogni tanto Brutti ma buoni.
Ne sto mettendo a punto alcune versioni "alternative",
non appena riescono "come si deve" le pubblico....

talvolta uno al massimo due mochi,
i dolcetti giapponesi di riso che nella versione
classica sono ripieni di marmellata di fagioli,
deliziosi anche al the verde o al sesamo.

ATTENZIONE: i mochi come tutti di dolci di riso NON VANNO BENE!!!

Nel suo libro il dott Mozzi dice di EVITARE la combinazione RISO + ZUCCHERO


Prugne secche col nocciolo da tener in bocca
(a cui tiene tanto il dott. Mozzi come dice,
prendendolo un po' in giro,  Antonella Baronio),
albicocche secche non decolorate.

frutta (che mangiamo solo a colazione) di stagione o ananas, 
Mai arance ... :(
(Questo fico l'ho raccolto direttamente dal balcone di casa)



a me piace anche lo zenzero candito, a Max non molto.
Di solito lo sciacquo per togliere lo zucchero in eccesso. 

Ogni tanto ci godiamo uno zabaglione,
oppure mi lancio in interpretazioni varie sui temi crepes e pancakes.
Castagnaccio d'inverno.
Per Max che è gruppo 0 farinata di ceci (vietata per me che sono gruppo A).
Granite se fa tanto caldo.
.....

.... racconterò man mano.

per il dott D'Adamo

noci benefiche per 0, A, B, AB
nocciole neutrali per gruppi 0 A; dannose per gruppi B AB
mandorle neutrali per 0, A, B e AB
zenzero benefico per i gruppi sanguigni 0 A B, neutrale per il gruppo AB
castagne benefiche gruppo AB, dannose gruppo 0, neutrali per A, B
ceci neutrali per gruppo 0, dannosi per A, B, AB
prugne benefiche per 0, A, B, AB
prugne secche benefiche per 0, A, neutrali per B, AB
albicocche  benefiche per gruppo A, neutrali per 0, B, AB
arance neutrali per gruppo B, dannose per 0, A, AB
fichi benefici gruppi 0, A, AB, neutrali gruppo B

per il dott Mozzi

noci benefiche per 0, A, AB, neutre per B
nocciole neutre per gruppi 0 A; sconsigliate per gruppi B AB
mandorle neutre per 0, A, B e AB
zenzero neutro per 0, B, AB (da tabella ortaggi), benefico per A (dalle altre tabelle in cui risulta benefico pure per 0, B, AB)
castagne neutre per 0, A, B, AB. Non abbinarle a cereali e latticini, evitarle d'estate.
ceci neutri per gruppo 0, sconsigliati per A, B, AB
prugne benefiche gruppo 0, A, B, AB,
prugne secche benefiche gruppo 0, A, B, AB
albicocche  benefiche per gruppo A, neutre per 0, B, AB
arance neutre  per gruppo B, sconsigliate per 0, A, AB
fichi benefici gruppi 0, A, AB, neutri gruppo B



(Nota del 10/12/2013: ho scritto questo post
quando non c'era neppure nessun libro del dottor Mozzi.
... Nel blog ho inserito man mano tante idee di colazione e continuo ad aggiungerne. Le riepilogo tutte nella pagina colazioni e dolci)


21 commenti:

Elisa ha detto...

Ciao Marilena! complimenti per il blog e grazie per i ringraziamenti (immagino sia io quell'Elisa che avrà un pò di tempo) :-) e come vedi ne approfitto per
segnalare questa ricettina a cui chiedo di fare una verifica riguardo agli alimenti leciti, non sono una grande esperta ma un groppo A.
**POLPETTINE DI ZUCCHINE E MAIS**
- Cuocere le zucchine tagliate a piccoli dadini in un tegame con sale, basilico
- Aggiungere il mais a fine cottura
- Fare raffreddare ed aggiungere un uovo e farina di mais tipo fioretto in quanto molto fine qb
- fare delle polpettine e passarle in pan grattato (da pane di segale).
- cuocere in forno/padella con un filo d'olio fino alla doratura

Spero sia di tuo gradimento (ed anche di Max :-))
Elisa

Marilena ha detto...

Certo che sei tu Elisa!
Grazie per le polpette che proponi...non le farò per Max ma sono ottime per noi del gruppo A.
Il dott. Mozzi quando parla dei cibi per celiaci fa presente che spesso utilizzano il mais che sì è privo di glutine ma purtroppo va bene solo a chi è del gruppo A (mai alla sera).
Le tabelle del Dott. D'Adamo dicono lo stesso, mentre posizionano la segale nei prodotti benefici per i gruppi A e AB, dannosi per il B, neutrali per il gruppo 0.

Quindi queste polpette ce le pappiamo noi del gruppo A;)per quelli del gruppo 0 mi riservo di postare delle polpette di carne create da mio figlio che meritano davvero.

Grazie mille! ciao

Sul Salice Spiangente ha detto...

Gran bel gruppo Marilena.. :-)) Nre trarro' insegnamenti, da te, e intanto ti rompo le scatole con i post ma sono di gruppo zero e nn so mai che colazione fare.. troppo veloce un caffe'.. a partenza un caffe' a meta' mattina un caffe' a pranzo un caffe' con le amiche un caffe' a cena e a volte un caffe' a dopo cena.. caffeinomane.. mi manca proprio.. se non lo bevo, e mangiare merendine confezionate per sbrigarmi.. e' ora di cambiare!!! Finiro' le merendine e andro' a noci.. :-))) ciaoo da Sonia quella del secondo gruppo minore.. del dottor. Mozzi.. Medicina secondo natura.. Ciaoo!!

KappaDesign ha detto...

Ciao! Ti volevo innanzitutto fare i complimenti per il tuo blog. Lo sto seguendo già da un paio di mesi e testo le tue ricette, specialmente quelle dolci e sono davvero buone! Io sono gruppo zero e alterno i brutti buoni a colazione con magari una fetta di torta delle tue =) Davvero brava! Ciaoooooo Katia

Thekurzweil ha detto...

Ciao!
Hoscoperto da poco la dieta del dottor Mozzi e sono davvero interessato a provare!
Io sono di gruppo 0+ e mi ha particolarmente interessato questo post. Difatti, come tu stessa hai specificato, devo ammettere di carburare meglio senza colazione che con la colazione, nonostante mi sforzi di farla perchè considerata dai più una buona abitudine :-)!
Ero interessato al cospicuo pasto di metà mattina..ma cosa si potrebbe mangiare? Lo si potrebbe considerare più carboidrato oriented o proteine oriented? Nel senso, lo potrei considerare già come un pranzo anticipato?

Saluti!

Cristiano C

Marilena ha detto...

Ciao Cristiano!

Penso che sia proprio l'idea del pranzo anticipato che fa dire al dott. Mozzi di saltare la prima colazione.
Una volta l'ho sentito parlare espressamente del brunch come buona abitudine.
Il più delle volte però si mangia all'una, una e mezza perchè quelli sono gli orari di lavoro. Per questo si fa colazione appena alzati.

Ma brunch o pranzo che sia, mi chiedi carboidrato o proteino oriented?
Da non medico/non nutrizionista ovviamente non mi permetto di risponderti ... ma come vedi dai commenti il dott. Mozzi raccomanda di non mangiare determinati alimenti di sera (es: cereali consentiti, grano saraceno) ed io mi regolo di conseguenza.

Anzi se ne hai voglia sono graditissimi i commenti alle ricette in questo senso.

Ciao
Marilena
p.s. il ricettario l'hai scaricato?

Anonimo ha detto...

Buonasera a tutti! Ho scoperto solo un mese fa il Dottor Mozzi. Ho letto i suoi libri e ho deciso di iniziare anche io questo percorso, ma non so da dove iniziare... appartengo al gruppo 0 e sono celiaca. Grazie a chiunque voglia darmi dei consigli.
Caterina.

Marilena ha detto...

Ciao Caterina,
tutto quel che pubblico qui è rigorosamente senza glutine.
Come puoi vedere da quando è uscito il libro del dott. Mozzi ho potuto inserire in ogni ricetta i commenti agli ingredienti con le indicazioni per ogni gruppo e penso che questo possa essere utile.
Sarebbe utile se anche i post precedenti all'uscita venissero integrati con i commenti e... io la butto lì ;) visto che hai il libro... non mi aiuteresti a farlo?
Un commento sotto ad una ricetta con per ogni ingrediente quel che dice il libro del dott Mozzi... almeno per una... sarebbe utile per tutti :) :)
Ciao
Marilena

Anonimo ha detto...

Cara Marilena, sono nuova a questo tipo di alimentazione ma una carissima coppia di amici me ne hanno parlato molto bene. Mio marito ed io (entrambi del gruppo 0) l'abbiamo inziata da appena una settimana e quindi, vorrei chiederti qualche consiglio. Con la farina di riso è possibile fare qualche ricetta lecita? Ho visto che non viene mai usata tra le ricette sul tuo sito.
Grazie.
Mariangela e Valentino

Anonimo ha detto...

Ciao Marilena, non mi collego al tuo sito da tanto tempo... leggo solo ora il tuo messaggio.
Cercherò di rendermi utile, per quel che posso.
A presto, Caterina.

elvira ha detto...

Buongiorno,sono Elvira. Gruppo 0 Pos. Sto avvicinandomi alla dieta del gruppo sanguigno xchè vorrei evitare la pastiglia x l'ipertensione (magari) Ho il libro di J. D'adamo e il libro di ricette del dott Mozzi e leggo e sperimento. Trovo il tuo sito molto interessante e volevo sapere se fosse possibile condividere una ricetta x avere pareri e consigli. Grazie. E.

G.LUONGO ha detto...

Qualcuno sa dirmi perchè il dottor Mozzi è contro le arancie?

Marilena D'Onofrio ha detto...

Cari Mariangela e Valentino,
c'è poca farina di riso da me perché 1) il dott. Mozzi consiglia di limitare l'uso di questo cereale pur se senza glutine, 2) molti trovano comodo usare gallette di riso oltre a tanti prodotti di riso che si trovano già pronti, 3)nella nostra normale cucina già ci sono i risotti.
Ciao

Marilena D'Onofrio ha detto...

Ciao Caterina e grazie :)

Ciao Elvira e grazie anche a te,
riguardo a quel che mi chiedi molti mandano ricette, spesso quando controllo gli ingredienti e le combinazioni mi accorgo che non sono conformi alle indicazioni del dott D'Adamo e del dott Mozzi, se ognuno controllasse da sé sarebbe meglio anche per il blog, allo stato attuale ho rinunciato a vagliare le ricette ricevute e probabilmente ne sono andate perse di validissime perché sommerse nella massa di quelle che mi hanno fatto solo perdere tempo...

Caro G. Luongo, qui mi limito solo a scrivere ricette.
Il dott. Mozzi parla delle arance a pag 115 del libro "La dieta del dott. Mozzi", ne parla anche il dott. D'Adamo, ne parlano in molti... basta che fai una ricerca in su Google.

Ciao
Marilena

Pingu84 ha detto...

Buongiorno a tutti, complimenti per questo blog, siete davvero grandi! Da poco ho iniziato a seguire i consigli del dottor Mozzi, e sto cercando di capire come muovermi per l'organizzazione del cibo settimanale. Ho letto il libro della dieta, io sono del gruppo A e avrei una domanda per la colazione. Intanto vorrei chiedere se ho capito bene un concetto chiave, tra quelli che il dottore chiama latticini, devo escludere il latte di soia? di conseguenza la mattina posso associare un'omelette con il miele ad un bicchiere di latte di soia?

Marilena D'Onofrio ha detto...

Ciao Pingu84,
guarda che qui a scrivere e fare ci sono solo io, Marilena, coadiuvata eventualmente da Timmy e Toby, i gatti fratellini, che saltano all'improvviso sulla tastiera... faccio tutto io :) nessuno staff...
E questa è solo una delle cose che faccio nei ritagli di tempo :)
Il latte di soia è una bevanda a base di acqua e soia più zuccheri e aromi, seguendo la dieta va benissimo con omelette di solo uovo e miele.
Però il miele va scelto a seconda del gruppo sanguigno... vedi "La dieta del dottor Mozzi"
Personalmente non amo il latte di soia perchè è pieno di aromi e sostanzialmente è acqua.
Ciao
Marilena

Pasquale Esposito ha detto...

io gruppo b ho magiato una busta intera di noccioline a natale e a capodanno mi portavano forte sonnolenza e sono 4 giorni che mi e venuto il catarro sto pieno di muco e ora capisco il perche una reazione allergica a me che piacevano cosi tanto le nocciole le devo eliminare

Dany panda ha detto...

Ciao volevo capire se per gruppo 0 latte di Soia e riso deve essere limitato ad 1 volta a settimana e se dolci fatti con farina senza glutine o di riso vanno bene o meglio brutti ma buoni...e dolci ogni quanto si possono mangiare?
Yogurt di soia per mio gruppo va bene?

Marilena D'Onofrio ha detto...

Cara Dany...
non rispondo alle parti della domanda che competono ai medici, perché non mi permetto mai di farlo, ne ho parlato nel post http://www.ricettegrupposanguigno.com/2013/12/domande-di-tipo-perche-e-di-tipo-come.html
come puoi vedere tu stessa nel libro del dott Mozzi e dalle annotazioni che ho fatto anche in questa pagina, i dolci di riso sono sconsigliati dal dott Mozzi, sconsiglia in generale l'abbinamento cereali+zucchero ...le farine per celiaci in più delle volte sono fatte di patate o di mais che sono alimenti considerati dalla dieta validi solo per alcuni gruppi... E i dolci ... tesoro lo sai che sono un'eccezione...
Ciao
Marilena




Ciao

Marilena D'Onofrio ha detto...

Ohi ohi Pasquale... come ti capisco :)

Anonimo ha detto...

ciao io sono un gruppo B se mangio i carbodraiti derivanti dalle graminacee tipo pane e pasta o riso mi gonfio come un pallone aerostatico
e cosi elimandolo con meticolosità e sacrificio e tornata la salute e lo sgonfiore e sparito,a tanti anni di distanza ho introdotto la soia,e cosi la mangiavo in tutte le forme specie gli spaghetti,ottimi,pur essendo neutra per me ho ricominciato a lievitare ed nato un dolore all articolazione della gamba che nasce dalla schiena,adesso ho elimato anche la soia e ho ricominciato con la quinoa e la schiena e gamba sono ok,bisogna verificare e il corpo segnala le cose che non vanno ma e una fatica enorme,ps tutto senza farmaci e solo annotando e verificando alla dottor mozzi buona salute a tutti,bravi per questo sito che vedro con attenzione,umberto

Posta un commento

CHE NE PENSI? VUOI DIRMELO? (Lascio la possibilità di inviare tecnicamente commenti anonimi ma da ora in poi cancellerò quelli privi di firma.)