Cerca

Per vedere tutte le ricette contenenti un determinato ingrediente utilizzare il "Cerca".
Ad esempio per "saraceno", digitare la parola "saraceno" nella casella vuota quindi fare clic sul pulsante "Cerca".
Lo stesso per cercare ricette con altre parole, ad esempio "prezzemolo", ecc...


Per vedere le ricette relative ad uno specifico gruppo sanguigno è invece preferibile utilizzare le etichette, vedi in fondo a destra

mercoledì 8 giugno 2011

Crepes di Quinoa con insalatina

  • 3 cucchiai di farina di quinoa
  • 1 pizzico di sale
  • 1 tuorlo d'uovo ....con la chiara farò i "brutti ma buoni"
  • 100 ml d'acqua (2 tazzine da caffè)
Ho scaldato la padella assolutamente senza nessun tipo di condimento.
nel frattempo ho mescolato tutti gli ingredienti sopra indicati con una frusta fino a non avere grumi.

Il segreto di tutte le crepes
me lo insegnò una bambina francese quando avevo dieci anni ed è
non ungere la padella!
non mettere nulla, niente burro, niente olio, neppure un velo, niente di niente.
La padella dev'essere bella pulita e completamente vuota.



Quando ben calda ho versato metà dell'impasto, avendo cura di coprire uniformemente l'intera superficie.
(che la padella debba essere ben calda lo sanno tutti, non solo la bambina francese. 
L'impiccio è: come si capisce quando è calda?
Io aspetto qualche minuto, poi faccio cadere una gocciolina di impasto,
se si rassoda immediatamente ci ho azzeccato,
altrimenti aspetto che diventi dorata.)


Dopo alcuni minuti ho provato a sollevare un angolo con una spatola,
non era facile, il che voleva dire che non era ancora cotta da quel lato.
Quando l'angolo si è sollevato facilmente, ho staccato pian piano l'intera crepe, quindi l'ho girata.

(Stavolta ce l'ho fatta subito, 
altrimenti faccio scivolare la crepe su di un piatto
e la rimetto in padella capovolta.)

Per la seconda, la padella era molto calda ed i tempi più brevi. 

Le ho impiattate con insalatina verde, tenera e croccante, e fettine di porro, cospargendo il tutto di olio di oliva extravergine e sale,
accanto ho appoggiato un cucchiaino di senape, avevo voglia di non mescolarla al resto ma di assaggiarla solo ogni tanto.
(Pare che la senape vada bene per noi del gruppo A)


Ho concluso con qualche noce e uno splendido caffè



Da piccola lessi un fumetto di Cip & Ciop
in cui uno dei due trovava lavoro come assaggiatore di noci.
Oh come mi sarebbe piaciuto fare quel lavoro!
Crescendo avevo sperato che almeno qualcuno mi diecesse che
mangiar noci fa bene e non che fa ingrassare,... lo ammetto anche per questo mi piacciono il Dr. Peter D'Adamo ed il nostro Dr Piero Mozzi
dicono pure che per le persone del gruppo A il caffè va bene!


Secondo la dieta dei gruppi sanguigni (emodieta):
le noci risultano benefiche per tutti i gruppi sanguigni
il caffè risulta benefico per le persone appartenenti ai gruppi sanguigni A e AB, indifferente per il gruppo B, dannoso per il gruppo 0


Per il dott D'Adamo

quinoa: benefica per gruppo B, neutrale per A, 0, AB
uova: benefiche per tutti... consiglia di mangiarle più volte per settimana
noci: benefiche per 0, A, B, AB

non fa parte della ricetta ma:
caffè: dannoso per gruppo 0, benefico per A, AB, neutrale per B
caffè di cicoria non lo trovo 

Per il dott Mozzi

quinoa: commento benefica per il gruppo B, neutrale per tutti gli altri. Ma NON ADATTA IN GRAVIDANZA ALLATTAMENTO E PER I BAMBINI AL DI SOTTO DEI DUE ANNI D'ETA' 
uova gruppo 0 da 2 a 5 a settimana uova gruppo A da 4 a 6 a settimana uova gruppo AB da 3 a 7 a settimana uova gruppo B da 4  a 6 alla settimana
noci: benefiche per 0, A, AB, neutre per B

non fa parte della ricetta ma:
caffè: sconsilgiato per gruppo 0, benefico per AB, neutrale per B, A
caffè di cicoria: benefico per 0, A, AB, per gruppo B non lo trovo
caffè d'orzo contiene glutine: sconsigliato per tutti...

ricetta adatta ai gruppi A, 0, B, AB


7 commenti:

EDP ha detto...

PROPRIO PRECISA CON TUTTE LE NOTE IN RIFERIMENTO ALLA RICETTA: COMPLIMENTI

Marilena ha detto...

grazie EDP per avere apprezzato proprio questo
lavoro di note alle ricette!
Ritengo importante portarlo avanti anche se davvero impegnativo.
Grazie e ciao
Marilena

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Marilena D'Onofrio ha detto...

Come precisato, per facilitare l'invio di commenti lascio la possibilità di utilizzare tecnica del profilo anonimo MA UN COMMENTO COMPLETAMENTE PRIVO DI FIRMA VIENE CANCELLATO per correttezza nei confronti di chi legge il blog.
Ciao ... e un abbraccio a tutti gli anonimi :)
Marilena

vania ha detto...

ciao, sono appena approdata, in questo mondo del dott. Mozzi , ho intenzione di iniziare questo nuovo modo di alimentarmi, per questo sto cercando ricette per far si che non mi trovi mai in difficoltà, tu sei la mia salvatrice...grazie per il tuo aiuto, sei molto chiara nelle spiegazioni, io appartengo al gruppo B ..ho un po di difficoltà x le colazioni, sai ho i turni a lavoro ,al mattino esco alle 5 e faccio la colazione alle 8...mi puoi consigliare con qualche idea? ti ringrazio ancora!

Elena ha detto...

non so se ho fatto confusione..in caso affermativo..apparirà due volte il mio commento e mi scuso..
Volevo solo ringraziarti doppiamente. Intanto perchè io, da neofita (è da solo tre o quattro giorni che leggo su questa dieta dei gruppi sanguigni) ho finalmente ben presente cosa mi fa bene e cosa mi fa male (sono A) ma..come combinare tutti questi elementi in ricettine rapide, facili ma anche sfiziose e che soddisfino , perchè no, non solo il gusto ma anche la vista! e qui ho trovato tutto ciò. Ed il secondo grazie è per la disponibilità e l'impegno che ti sobbarchi..siamo abituati tutti (me inclusa!) a prendere a piene mani sul web tutto quanto ci interessa e spesso dimentichiamo che dietro c'è qualcuno che "perde del tempo" per renderci fruibile tutta questa informazione... Ciao e..passerò spesso da queste parti! Elena

Marilena D'Onofrio ha detto...

Grazie Elena! davvero grazie di quello che scrivi.
Ciao,
Marilena

Posta un commento

CHE NE PENSI? VUOI DIRMELO? (Lascio la possibilità di inviare tecnicamente commenti anonimi ma da ora in poi cancellerò quelli privi di firma.)