Cerca

Per vedere tutte le ricette contenenti un determinato ingrediente utilizzare il "Cerca".
Ad esempio per "saraceno", digitare la parola "saraceno" nella casella vuota quindi fare clic sul pulsante "Cerca".
Lo stesso per cercare ricette con altre parole, ad esempio "prezzemolo", ecc...


Per vedere le ricette relative ad uno specifico gruppo sanguigno è invece preferibile utilizzare le etichette, vedi in fondo a destra

giovedì 13 settembre 2012

Torta di nocciole di Albarosa Bicelli


Una decina di gioni fa Albarosa mi ha mandato questa torta facendomi venire l'acquolina in bocca... io vado matta per le nocciole :)



autrice: Albarosa Bicelli

Albarosa scrive:

Ieri ho provato a fare una torta di nocciole senza farina.
Quest'anno la ns/ pianta ci ha regalato un altro raccolto pazzesco, infatti ho fatto anche degli ottimi croccanti.
Sono abbastanza contenta del risultato della torta, in famiglia è piaciuta moltissimo ma speravo uscisse ancora più morbida...proverò ad aggiungere più albumi.
Queste sono le dosi che ho utilizzato...purtroppo non sono un genio (anzi una vera pippa) dell'informatica e tecnologia e non ho fatto foto però posso dirti che l'aspetto era molto simile alla torta di mandorle del dott. Mozzi.
  • 200 gr di nocciole tostate in forno (io non le ho sbucciate perchè credo che anche la pellicina faccia bene)
  • 200 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale

Ho sbattuto molto bene i tuorli con metà circa dello zucchero e un pizzico di sale. L'altra metà dello zucchero l'ho utilizzata per frullare le nocciole con il minipimer.
Ho aggiunto la farina di nocciole alle uova sbattute [tuorli] .
Ho montato a neve gli albumi e li ho aggiunti lentamente all'impasto.
Con il batticarne ho fatto una granella molto alla buona con qualche nocciola e l'ho spolverizzata sulla torta.
Ho infornato in forno ventilato caldo a 170° per 35 minuti senza MAI aprire il forno.
Ho spento e ho tenuto ancora la teglia in forno x altri 10 minuti.
Per evitare di imburrare e infarinare la tortiera, ho usato la solita carta forno, ho notato però che la torta non si staccava facilmente... tu che sei molto più brava di me, riuscirai a risolvere questo inghippo!!

 

Grazie grazie grazie Albarosa!

non so risolvere l'inghippo,
 sei tu quella bravissima! :) !!
... si potrebbe provare a cospargere la carta di olio ...però l'effetto unticcio sarebbe peggio.
Del resto anche per i panettoni che si comprano è normale dover staccare la carta al momento di mangiarli.

...Vorrei tanto avere un nocciolo, 
(in giardino non c'è posto purtroppo), 
è una pianta a cui sono particolarmente affezionata.
Da piccola, quando passavamo le estati nel bosco dietro casa della nonna, 
i rami di nocciolo ci servivano per costruire la capanna
e per farne bastoni, che decoravamo di incisioni e riuscivamo a piegare in modo che avessero il manico ricurvo.
Mentre le foglie erano per noi ... una specie di scottex ;)

Per il dott D'Adamo

nocciole: neutrali per gruppi 0 A; dannose per gruppi B AB

Per il dott Mozzi

nocciole: neutre per gruppi 0 A; sconsigliate per gruppi B AB

 

ricetta adatta ai gruppi 0 A

11 commenti:

KappaDesign ha detto...

ciao! sono una tua ammiratrice. Sono gruppo zero e cerco anzi provo a seguire la dieta del dott. mozzi. L'unica mia pecca è che sono golosa e spesso quando vado al supermercato dover rinunciare alle bontà che abbiamo è un p'ò dura. Ma diciamo che non cedo. Ciò mi sprona a trovare diversi ingredienti da sperimentare nelle torte che io mangio la mattina. Mai provata la farina di riso? è leggera senza glutine ed è fantastica. Sai se il suo utilizzo rientra nei parametri del dott. Mozzi? Così in caso ti mando qualche ricetta. Bacioni bella. Katia

Anonimo ha detto...

anch'io sarei interessata alle ricette con farina di riso, potresti pubblicarne qualcuna, per favore?

Marilena ha detto...

Grazie Katia!
come vedi la tua offerta è stata apprezzata da chi visita il blog prima ancora che io avessi il tempo di vederla!
Mi farebbe davvero piacere pubblicare una torta di farina di riso. Come ho detto altre volte, non faccio molti esperimenti col riso perchè per me è controindicato (indipendentemente dal fatto che in generale per il mio gruppo sanguigno invece sia neutro), quindi la tua ricetta sarebbe molto utile.
Grazie anticipatamente, ricambio i bacioni e saluto anche l'altra visitatrice...
Ciao
Marilena

Anonimo ha detto...

Ho appena terminato di inserire un commento nella pagine della colazione in cui chiedevo come usare la farina di riso. Katia saresti così gentile da mettere anche le tue ricette con la farina di riso? Grazie Marilena per questo bellissimo ed utilissimo blog!!!
Mariangela

Marilena ha detto...

Mariangela e Katia, prima di tutto grazie per gli interventi e sto per preparare il post di Katia con la sua torta di riso.

In generale non pubblico dolci di riso perchè secondo le indicazioni del dott. Mozzi la combinazione zuccheri + cereali è da evitare ed il consumo di riso va limitato.

Ora pubblicherò comunque il dolce che mi ha fatto molto piacere ricevere da Katia.
Ma torno a consigliare davvero vivamente l'acquisto del libro del dott Mozzi e continuo a chiedere: aiutatemi a scrivere i commenti perchè cercando sul libro gli ingredienti ci si rende conto di quel che va bene e quel che non va e ... non tocca a me far la parte della pignola....

Io di mio pubblicherei qualsiasi cosa, mi fa piacere vedere tanta partecipazione!... solo che il blog deve rispettare le regole della dieta, se no che blog sarebbe?!

Un bacio a tutti, grazie di nuovo e ciao
Marilena

Anonimo ha detto...

Grazie Marilena per tutti gli ottimi spinti! In realtà io le torte le faccio senza farina o al massimo con farina di castagne o di grano saraceno (creps dolci) perché so che sono le uniche che si possono unire allo zucchero o la marmellata. È vero? Ma vorrei trovate delle ricette salate con la farina di riso. Ne sperimento qualcuna e poi te la invio.
A presto e grazie sempre per questo utilissimo blog.

Anonimo ha detto...

... non ho firmato il post...
Mariangela

Marilena ha detto...

grazie Mariangela! bell'idea le torte salate di riso ... gli esperimenti sono graditissimi!
Per me devo proprio usare poco il riso, è un'indicazione specifica che mi ha dato il dott. Mozzi, per questo non faccio tanti esperimenti... come eccezione mi permetto ogni due o tre mesi un risotto... :)
Grazie... mi fa un piacere enorme questa partecipazione... al di là delle ricette in sé...
Ciao
Marilena

Princess Sara ha detto...

Ciao, sono Sara e sto cercando un po' di ricette x la colazione per il mio ragazzo che sta iniziando la dieta del gruppo sanguigno (A). Non sono ancora pratica di tutti i divieti e sbagliate combinazioni quindi scusate se dico una stupidaggine, ma per renderla più morbida non si potrebbe aggiungere della ricotta o dell'olio di girasole o una parte delle nocciole triturarle fino a farle diventare pasta di nocciole? Mi piace sperimentare un po' con le ricette e vorrei fare una buona torta x la colazione :P
Ciao,
Sara

Marilena D'Onofrio ha detto...

Grazie Sara,
sono interessanti tutte e tre le tue proposte a partire dal provare a triturare le nocciole.
Colgo l'occasione per ricordare che l'olio di girasole è sconsigliato per il gruppo B e AB.

Ciao e grazie
Marilena

Anonimo ha detto...

Ciao..per rendere un pochino più golosa la ricetta, potrei aggiungere qualche pezzetto di cioccolato fondente???
Grazie.
Ciao,
Raffaella

Posta un commento

CHE NE PENSI? VUOI DIRMELO? (Lascio la possibilità di inviare tecnicamente commenti anonimi ma da ora in poi cancellerò quelli privi di firma.)