Cerca

Per vedere tutte le ricette contenenti un determinato ingrediente utilizzare il "Cerca".
Ad esempio per "saraceno", digitare la parola "saraceno" nella casella vuota quindi fare clic sul pulsante "Cerca".
Lo stesso per cercare ricette con altre parole, ad esempio "prezzemolo", ecc...


Per vedere le ricette relative ad uno specifico gruppo sanguigno è invece preferibile utilizzare le etichette, vedi in fondo a destra

giovedì 28 novembre 2013

Castagne come contorno un po' medioevale

Dopo tanti dolci di castagne, lasciatemi raccontare questo mio contorno d'ispirazione medioevale.

...chissà se sarebbe piaciuto a Matilde di Canossa, 
la grancontessa che per assicurare cibo alle genti delle sue terre, 
diede ascolto ai benedettini e fece piantare castagneti ovunque.

1 confezione sottovuoto da 250 gr di castagne lessate e spellate
1 cipolla di Tropea piuttosto grande (2 se piccole)
2 spicchi d'aglio
2 rametti di rosmarino
5 foglie d'alloro
4 foglie di salvia
olio extravergine d'oliva
sale
1/2 bicchiere di vino rosso (per gli astemi rigorosi può essere sostituito con acqua)


ho tritato finemente l'aglio e grossolanamente la cipolla e li ho fatti appassire nel wok in un filo d'olio extravergine d'oliva.
Ho aggiunto rosmarino, salvia, alloro.
 Col wok il cibo rosola all'esterno e cuoce bene all'interno, 
finalmente ne ho trovato uno leggero!
...Ovvio che col "braccio in riparazione" devo farmi comunque aiutare a maneggiarlo.
 Ho aggiunto le castagne, salato, fatto rosolare qualche minuto mescolando,
quindi bagnato col vino rosso che ho fatto evaporare cuocendo ancora.
Penso che sia un contorno che può aggiungere "importanza" anche a semplici fettine di manzo o pollame, per non dire ad arrosti o spezzatini.

Stavolta però volevo che l'attenzione fosse tutta per le castagne, quindi l'ho proposto come accompagnamento di uova estremamente frugali, cotte senza alcun condimento:
  • ho sbattuto 4 uova con un pizzico di sale,
  • scaldato la piastra assolutamente senza nulla,
  • versato 2-3 cucchiai di uova sbattute,
  • appena raddensato il composto, l'ho staccato dalla piastra con la spatola spostandolo lateralmente,
  • ho versato altre cucchiaiate di uova procedendo allo stesso modo, 
  • ripetuto fino a cuocere completamente tutte le uova

Per il dott D'Adamo

castagne: benefiche gruppo AB, dannose gruppo 0, neutrali per A, B
cipolla:  benefica per i gruppi 0, A; neutrale per B, AB
aglio: neutrale per 0, B, Benefico per A, AB
rosmarino:  neutrale per tutti i gruppi sanguigni
alloro: neutrale per gruppo 0, A, AB, benefico per B
salvia: neutrale per i gruppi 0, A, B, AB
olio di oliva (non trovo l’extravergine):  benefico per 0, A, B, AB
vino rosso: neutrale per gruppo 0, B, AB, benefico per A

uova: ... consiglia di mangiarle più volte per settimana

Per il dott Mozzi

castagne: neutre per 0, A, B, AB. Non abbinarle a cereali e latticini, evitarle d'estate.
cipolla:  benefica per i gruppi 0, A; neutra per B, AB
aglio: neutro per 0, benefico per A, B, AB con l'indicazione di verificare che non dia problemi di digestione
rosmarino:  neutro per tutti i gruppi sanguigni
alloro: neutro per gruppo 0, A, B, AB
salvia: neutra per i gruppi 0, A, B, AB
olio di oliva extravergine:   benefico per A, B, neutro per 0, AB
vino rosso (meglio evitarlo alla sera, utile per cucinare riducendo l'olio): neutrale per gruppo 0, B, AB, benefico per A con moderazione

uova:  mai fritte in olio o burro meglio alla coque, in camicia, strapazzate gruppo 0 da 2 a 5 la settimana, A e B da 4 a 6 la settimana, AB da 3 a 7 la settimana

ricetta adatta ai gruppi 0, A, B, AB

1 commento:

Fulvia Bellicini ha detto...

E pensare che le castagne le ho sempre considerate solo come "dolce" .... grazie!!!!!!

Posta un commento

CHE NE PENSI? VUOI DIRMELO? (Lascio la possibilità di inviare tecnicamente commenti anonimi ma da ora in poi cancellerò quelli privi di firma.)