Cerca

Per vedere tutte le ricette contenenti un determinato ingrediente utilizzare il "Cerca".
Ad esempio per "saraceno", digitare la parola "saraceno" nella casella vuota quindi fare clic sul pulsante "Cerca".
Lo stesso per cercare ricette con altre parole, ad esempio "prezzemolo", ecc...


Per vedere le ricette relative ad uno specifico gruppo sanguigno è invece preferibile utilizzare le etichette, vedi in fondo a destra

mercoledì 16 maggio 2012

Cialda di cannellini

Tempo addietro in Facebook Letty mi raccontò quanto amasse sperimentare in cucina e mi parlò di cannellini e albume, frullati insieme e cotti nel forno...
ho provato a rifare il suo esperimento così

  • 1 scatola (da 400 gr)  di cannellini
  • 1 albume d'uovo
  • 1 pizzico di sale
  • un po' di rosmarino

 ho scaldato il forno a 180°, sciacquato i cannellini dal liquido di conserva, scolati quindi ho frullato cannellini, albume e sale;
 spalmato il composto su di una teglia coperta con carta da forno, usando una spatola di modo che risultasse uno strato piuttosto sottile;
 macinato delle foglie di rosmarino
 con cui ho cosparso l'impasto. Quindi ho infornato per 15' fino a doratura.
Ho usato il forno in modalità ventilato, col forno statico occorre più tempo o la temperatura a 200°,
comunque controllo ogni volta se la cialda risulta dorata.
La cialda è risultata una croccante e piacevole alternativa al pane.
(Per croccante non intendo come le patatine ma piuttosto come un pane carasau)

A me ricorda in qualche modo le papad dei ristoranti indiani, farina di lenticchie o ceci e tante tante (forse troppe?)  spezie.
Pubblico questa cialda che già non è niente male con l'intenzione e la proposta di considerarla un'idea di partenza per altre sperimentazioni.


Per il dott. D'Adamo

fagioli cannellini:neutri per tutti i gruppi sanguigni
rosmarino: neutro per tutti i gruppi sanguigni


Per il dott. Mozzi

fagioli cannellini: neutri per tutti i gruppi sanguigni
uova: gruppo 0 da 2 a 5 la settimana, A e B da 4 a 6 la settimana, AB da 3 a 7 la settimana
rosmarino: neutro per tutti i gruppi sanguigni


Ricetta adatta ai gruppi sanguigni 0, A, B, AB


14 commenti:

Anonimo ha detto...

grazie per questo inizio di alternativa al pane,che mi mancava tanto!

Marilena ha detto...

grazie :)

Anonimo ha detto...

io, sopra alla cialda di cannellini metto un trito di carne cotta con verdure.(o Ricotta e verdure cotte anche, dipende da qual che ho)

Poi arrotolo la cialda e taglio a fettone.

Faccio un intingolo di vino bianco secco con cipolle rosse tagliate fini ma non troppo, poi aggiungo un pochino (un cucchiaio) di farina di miglio a vino evaporato e cipolle sudate, cosi rimane tutto cremoso come Dio intende.

Verso la cremina con pezzettoni di cipolle sulle fettone di arrotolato di cannellini e...buon appetito!

Annamaria Peterborough (Inghilterra)

Anonimo ha detto...

Oppure se desidero del "pane" o qualcosa cosi`, monto a neve almeno 3 o 4 bianchi d`uovo. Poco sale. Unisco i rossi montati a neve anche quelli. Poco sale. Unisco poi i cannellini che chiaramente saranno ridotti a poltiglia nel mixer. Giro con cura. (se ho voglia unisco anche i gherigli di noci polverizzati ma anche tagliati grossolanamente)

Metto in stampo con carta da forno a 200* per 20, 30 minuti and that`s it! E` pronto il pane.

Lo taglio a meta` e ci metto la mayonnaise( marca "Heinz", perche` non ha dentro porcherie ma di un sapore celestiale!) o anche mangiato cosi` e` davvero buono!

Noi lo adoriamo!
Annamaria Peterborough (Inghilterra)

Marilena ha detto...

Annamaria sei grande!!!
questi tuoi commenti meritano di stare in un post specifico per essere visti facilmente da tutti... devo provare anche a fare io quel che dici, ma comincio a pubblicarti come ricetta ricevuta di modo che possano già sperimentarli tutti :)
Grazie davvero
Marilena

Anonimo ha detto...

provero a fare la ricetta con cannellini e uova come dice il dot mozzi grazie

Mariangela ha detto...

Cara Marilena e cara Annamaria,
ho provato a fare la cialda ma una volta cotta mi si è sbriciolata tutta (nel tirarla su dalla carta da forno). Forse l'ho stesa in uno strato troppo sottile? Il sapore era buonissimo però. Sapreste dirmi dove ho sbagliato per piacere! Proverò presto il pane proppsto qui da Annamaria!!!
Ciao e grazie sempre.
Mariangela

Marilena ha detto...

Ciao Mariangela,
la cialda più è sottile più è fragile, come dici probabilmente l'hai tirata un po' troppo. La mia ha lo spessore di una farinata. Però anche se si spezzetta penso sia lo stesso carino portarla in tavola a tocchetti come fanno al ristorante con le cialde.
Ciao
Marilena

Anonimo ha detto...


ciao,ho provato a fare questa ricetta,ma non è venuta come speravo,aiutatemi a capire dove ho sbagliato x favore!!!non dovrebbe venire tipo una schiacciatina,bella croccante??io ho messo 400 di cannellini,e voi?? cuocete in forno statico o ventilato?? grazie a chi mi risdpondera!!! ciao da patty

Marilena D'Onofrio ha detto...

ciao Patty,
sì intendo una scatola da 400 gr e, ora che mi fai notare che non l'ho precisato, correggo il post.
A me viene come si vede in foto, per crocante non intendo come le patatine, ma piuttosto come un pane carasau.
Uso abitualmente il forno ventilato preriscaldato a 180°. Col forno in modalità statico va cotta più a lungo di 15' oppure a 200°.
In ogni caso valuto di volta in volta e se serve la cuocio più a lungo .
Mi viene anche in mente che non ho precisato che sciacquo i cannellini dal liquido di conserva e li scolo prima di usarli e che spalmo il composto con spatola facendo in modo che sia sottile, perchè è per il fatto di essere sottile che viene "croccante" .
Spero che queste precisazioni possano servirti, altrimenti fammi sapere...
Ciao,
Marilena


Elena Luzi ha detto...

Marilena AIUTO!!!! mi si è tutta crepata... :-(
quale potrebbe essere il problema? Olttretutto non si stacca dalla carta forno...
Grazie!!!

andrea castilla ha detto...

Ideona per un pane alternativo e poi con i cannnellini che per il gruppo zero vanno benissimo. Solo che ho il forno a microonda, mi sapresti dire i tempi di cottura?

andrea castilla ha detto...

Dimenticavo, ti scrivo dall'Argentina.........

andrea castilla ha detto...

Potrei farla con piselli o ceci o fagioli dall'occhio o......?

Posta un commento

CHE NE PENSI? VUOI DIRMELO? (Lascio la possibilità di inviare tecnicamente commenti anonimi ma da ora in poi cancellerò quelli privi di firma.)