Cerca

Per vedere tutte le ricette contenenti un determinato ingrediente utilizzare il "Cerca".
Ad esempio per "saraceno", digitare la parola "saraceno" nella casella vuota quindi fare clic sul pulsante "Cerca".
Lo stesso per cercare ricette con altre parole, ad esempio "prezzemolo", ecc...


Per vedere le ricette relative ad uno specifico gruppo sanguigno è invece preferibile utilizzare le etichette, vedi in fondo a destra

domenica 6 gennaio 2013

Pipacener: la mia torta per eccellenza

Si chiama così perché andrebbe cotta nella cenere del camino.
Ad una festa tanti anni fa l'assaggiò una cuoca redattrice de "La Cucina Italiana" e venne a chiedermi la ricetta.

Allora la facevo con la normale farina 00, 
ora con quella di saraceno macinata fine che trovo ai banchetti del dott. Mozzi. 
Con farina di quinoa non ho mai provato, col saraceno per noi è perfetta, per esser certi che non sia amara la farina di quinoa dovrebbe essere macinata al momento dopo aver lavato i chicchi...

E' una torta basata sull'armonia d'insieme.
Se solo si aumenta la dose del cioccolato non è più la stessa.
Chi non ama l'uva passa, non s'accorge neppure che c'è. Volendo si può macinarla, ma non la toglierei.
Con le sue manie da palestrato, mio figlio non ammette alcolici e ora sono costretta a farla senza rum. 


3 uova
200 gr di zucchero
200 gr di farina di saraceno macinata fine
200 gr di ricotta di pecora
50 gr di uva passa
40 gr di cioccolato fondente
1 cucchiaio di rum
1 bustina di lievito

Ho fatto ammollare l'uva passa in un po' d'acqua tiepida per un'oretta. 
Se non me ne sono ricordata e devo fare subito la torta, 
rimedio facendola andare un momento in acqua bollente, ma non è la cosa ottimale. 
Dopo aver acceso il forno a 180°per averlo a temperatura al momento di infornare,
ho amalgamato zucchero uova.
Da quando ce l'ho uso il robot da cucina con le lame di plastica, 
prima mescolavo col cucchiaio di legno in una zuppiera, veniva benissimo lo stesso.

Ho unito la farina di saraceno,
quindi la ricotta e le uvette ammollate e scolate,
Macinando le uvette prima di unirle all'impasto, 
nella torta non ci si accorgerà della loro presenza. 
Posso anche usare il robot con le lame di metallo macinare impastando.

Max ed io adoriamo i dolci con l'uvetta, 
Fabio no. Questione di salto generazionale
... e a casa facciamo battutacce sulle cause del cambiamento di gusti.

poi il cioccolato tagliato a scagliette (non macinato!), il cucchiaio di rum e da ultimo la bustina di lievito.
Il cioccolato non va macinato! mangiando è piacevole incontrarne la consistenza
Quindi, se sto usando il robot con le lame di metallo, 
in quest'ultima fase mescolo col cucchiaio di legno.

Ho infornato a forno caldo 180° per 30' al termine dei quali ho fatto la prova dello stecchino.
Infilzato al centro della torta è uscito pulito, la torta era cotta, altrimenti l'averi lasciata in forno ancora un po'
eccola!



Con l'impasto del pipacener vengono benissimo anche i muffin!

Per il dott D'Adamo

uova  benefiche per tutti... consiglia di mangiarle più volte per settimana
zucchero bianco (normale, di barbabietola!)  neutrale per gruppi 0, A, B, AB
grano saraceno  benefico per gruppo A, neutrale per gruppo 0, dannoso per B, AB
ricotta di pecora  la trovo citata espressamente solo per B come neutrale
ricotta fresca  dannosa per gruppo 0, neutrale per A, per gli altri gruppi non la trovo
ricotta infornata  la trovo citata solo per A 0 neutrale
uva passa la trovo citata solo per AB come benefica
cioccolato fondente neutrale per tutti
lievito  neutrale per tutti


Per il dott Mozzi

uova  gruppo 0 da 2 a 5 la settimana, A e B da 4 a 6 la settimana, AB da 3 a 7 la settimana
zucchero bianco (normale, di barbabietola!)  neutro per gruppi 0, A, B, AB
grano saraceno  neutro per gruppo 0, benefico per gruppo A, sconsigliato per B, AB consiglia di non mangiarlo di sera e nei periodi caldi.
ricotta di pecora  non trovo la ricotta di pecora nel suo libro
ricotta magra la trovo citata solo per B benefica per 0 non trovo citata la ricotta, trovo sconsigliati tutti i formaggi in generale, e indicati come neutri il formaggio di capra, le mozzarelle di bufala e vacca, la feta Siccome la ricotta è un formaggio fresco di pecora presumo sia da considerare neutro...
Ester Mozzi propone più volte "ricotta magra"...
ricotta di vaccina magra la trovo citata solo per A neutrale, per AB benefica
uva passa  neutrale per tutti, benefica per A
cioccolato fondente  neutro per tutti
lievito non viene citato espressamente ... ma Ester Mozzi nel suo libro di ricette lo usa :)

il rum... ovvio che non lo trovo in nessuno dei libri di riferimento ;)
è acquavite ottenuta dalla canna da zucchero... al di là di qualsiasi considerazione la canna da zucchero è una graminacea... ma è solo un cucchiaio... Ok, ok... fa bene mio figlio a non farmelo usare :)

ricetta adatta ai gruppi 0, A

9 commenti:

gianna ha detto...

da provare subito!

Mariangela ha detto...

Mamma mi che bontà la faccio subito domani, anche se continuo ad avere dubbi sull'uso della ricotta per il mio gruppo sanguigno (lo 0).... Ma non resisto!!! Grazie per averla postata!!!
Mariangela

Antonella ha detto...

Ciao Marilena
complimenti per le tue ricette! Posso farti due domande: al posto della ricotta cosa posso mettere? La farina di Saraceno con lo zucchero va bene?
Grazie, le tue ricette sono favolose. E' del tuo ricettario la nostr torta preferita per la colazione

Marilena ha detto...

Ciao e grazie Gianna, Mariangela e Antonella :)

... Antonella questa è la ricetta del pipacener... se cambi ingredienti, non è più un pipacener...

Saraceno + zucchero? nei libri di riferimento che cito non ci sono controindicazioni. Ester Mozzi nel suo libro presenta dolci di saraceno e dolci di quinoa.

Ciao a tutti :)

Marilena

Anonimo ha detto...

Questa invece e' piaciuta moltissimo a mio figlio (e la rifaro' sicuramente). Direi che anche a me e' piaciuta molto e la usero' come alternativa alla torta di mandorle (cosi' a merenda non mangia schifezze!).
Ancora complimenti e continua cosi'! Sei grande!
Chissa' se ci si incrontra qualche volta la mercatino di Monza.
Saluti,
Marco

Anonimo ha detto...

fatta oggi! è super buona!!! grazie! Alessandra

Rossana ha detto...

la proverò con formaggio caprino così sarà perfetta per il gruppo 0
Grazie!
Rossana

Viviana Moriggi ha detto...

ciao Marilena! Adoro il tuo blog, anche se sono un po' una frana in cucina, quindi più che altro lo "consulto". Sabato però mi sono messa d'impegno e ho fatto questa torta per una cena con delle persone celiache....è stata un vero successo! ...anche tra gli "onnivori"
;-) Viviana

maria ha detto...

onestamente non posso proprio dire che sia buona. nessuno in famiglia l'ha apprezzata

Posta un commento

CHE NE PENSI? VUOI DIRMELO? (Lascio la possibilità di inviare tecnicamente commenti anonimi ma da ora in poi cancellerò quelli privi di firma.)