Cerca

Per vedere tutte le ricette contenenti un determinato ingrediente utilizzare il "Cerca".
Ad esempio per "saraceno", digitare la parola "saraceno" nella casella vuota quindi fare clic sul pulsante "Cerca".
Lo stesso per cercare ricette con altre parole, ad esempio "prezzemolo", ecc...


Per vedere le ricette relative ad uno specifico gruppo sanguigno è invece preferibile utilizzare le etichette, vedi in fondo a destra

giovedì 3 novembre 2011

Gnocchi di saraceno con verdure

per gli gnocchi:
  • 200 gr di farina di grano saraceno
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
per il sugo:
  • 1 spicchi d'aglio
  • 1 cipolla dorata
  • 5 foglie di salvia
  • 1 manciata di spinaci
  • 1 manciata di fagiolini
  • 3 acciughe
  • 1/4 di verza
  • 1 zucchina
  • olio
  • sale
solo per Max e me:
  • 1/2 panetto di tofu

In una zuppiera ho impastato la farina di saraceno con uova e sale mescolando d'apprima con il cucchiaio di legno,
poi lavorando con le mani fino ad ottenere una palla di pasta omogenea e morbida che ho lasciato riposare mezz'oretta.
(Si è riposata solo la pasta, nel frattempo io ho preparato le verdure,
le racconto dopo per non far confusione.)
Ho fatto cilindretti di pasta,
che ho tagliato a tocchetti per farne gli gnocchi
col solito sistema di passarli ad uno ad uno sui rebbi di una forchetta premendo col pollice per far scanalatura e righine.
(In Italia certe cose s'imparano da bambini...almeno spero tanto s'imparino ancora)
Ho tritato aglio e cipolla
li ho fatti appassire in una pentola capiente (dove poi avrei aggiunto le varie verdure) con olio e salvia
Era già ora di metter su l'acqua della pasta. Nella stessa ho aggiunto direttamente una manciata di fagiolini tagliati a tocchetti e sale grosso
Ho fatto andare gli spinaci in un pentolino con del sale fino e null'altro. Cuocendo nel liquido delle loro stesse foglie rimangono più saportiti, devo solo aver l'accortezza di mescolarli man mano.
Cipolla ed aglio intanto erano appassiti, gli ho aggiunto acciughe
e verza tagliata a listarelle,
fatto andare un momento, aggiunto anche zucchina a pezzettini e sale,
ho fatto cuocere anche le zucchine mescolando.
Gli spinaci avevano assorbito tutta la propria acqua,
li ho sminuzzati
e uniti alle verdure.
Nel frattempo l'acqua era arrivata ad ebollizione ed avevo messo a cuocere gli gnocchi.
Li ho scolati dopo 20', belli al dente.
Per decidere se son cotti li assaggio sempre.

I tempi di cottura del saraceno sono lunghi, variano da farina a farina,
e ... ogni italiano ha il proprio sacrosanto senso di giusto punto di cottura.
Ho versato gli gnocchi nella pentola delle verdure ed ho fatto saltare il tutto qualche minuto



Così vanno bene per chi non usa la soia
(stando ai dettami del dott. Mozzi e del dott. D'Adamo, la soia  è controindicata per le persone di gruppo B)

Per Fabio che non ama il tofu erano pronti.
 Li ha trovati davvero buoni, e lui è sempre critico.


Per Max e me invece avevo preparato del tofu, l'avevo asciugato, fatto a dadini, soffritto in un po' d'olio.

Col tofu ho cercato di riprendere in qualche modo l'idea della fontina o del bitto come si usa nei pizzoccheri. (Il bitto... magari!)
Quindi ho fatto saltare nella padella del tofu gli gnocchi con verdure.
...
Ci hanno entusiasmato!

Max ai suoi ha aggiunto pure del peperoncino,
in forza del fatto che D'Adamo e Mozzi dicono che va bene per il gruppo 0.

Il saraceno secondo il dott. D'Adamo è controindicato per le persone di gruppo B e AB! benefico per il gruppo A, indifferente per il gruppo 0.

Il dott. Mozzi raccomanda di evitarlo la sera e nelle stagioni calde.

Gli gnocchi possono esser fatti con farina di quinoa che il dott. Mozzi consiglia spesso e che per il dott. D'Adamo è indifferente per tutti e benefica per il gruppo B.


Queste verdure da quel che ho letto in D'Adamo e sentito dal dott. Mozzi, a me risultano tutte ok.

Avevo ricevuto un commento di V. che segnalava controindicazioni per l'aglio, ma non ho capito di quale medico e sinceramente non so quali siano le indicazioni del dott. Mozzi a riguardo mentre il dott. D'adamo lo dà come benefico per A e AB ed indifferente per gli altri.


Per trovare opinioni autorevoli riguardo alla così detta emodieta o dieta dei gruppi sanguigni l'ideale è senz'altro ascoltare il dott. Mozzi e leggere i libri del dott. D'Adamo.

Approfitto di questo post per invitarvi nel mio nuovo blog http://lefiabesanno.blogspot.com/ 

per ora ha solo un post e una pagina di premessa. 
Ci tengo moltissimo, ogni visita mi fa infinitamente piacere.
Grazie mille.
Marilena

NOTA del 9/1/2015: questo post è datato 3/11/2011 ovvero quando il dott. Mozzi non aveva ancora pubblicato alcun libro 

ricetta adatta ai gruppi 0, A,

6 commenti:

gianna ha detto...

devono essere molto buoni,domani li provo subito!grazie

goodtime ha detto...

Sono molto contenta di questo blog siete fenomenalisono di gruppo 0 e come tale carnivora vorrei sapere se con questi gnochi posso fare anche un ragu di carne e per sostituire la passata di pomodoro (non mangio piu niente con pomodoro ) cosa potrei usare per dare quello colorino di rosso. grazie .

Marilena ha detto...

Ciao Goodtime,
... io sono Marilena... dietro a questo blog ci sono solo io :)
per questo ha tante di quelle cose che vorrei fossero fatte meglio...
ma quel che c'è qui è tutta roba mia, che poco alla volta aggiungo e sistemo rubando il tempo al resto ...

Alcuni di coloro che visitano il blog sono così carini da mandare chiarimenti, precisazioni, idee, ricette, mette un "mi piace". Sono così contenta quando succede! :)

Per il pomodoro, il gruppo 0 non ha controindicazioni a riguardo, nè secondo il dott. Mozzi nè secondo il dott. D'Adamo. Siete fortunatissimi!
Se, per qualche ragione non vuoi mangiarlo, puoi sostituirlo con le carote oppure con ... i peperoni visto che voi del gruppo 0 siete così fortunati da non avere controindicazioni neppure per quello...
Ciao

Marilena

Anonimo ha detto...

Ho provato 2 volte a farli con la farina di gr.saraceno, ma sono risultati duri, come non cotti nonostante la cottura di quasi mezz'ora... Ho fatto anche il pane di miglio, anche qs non sono stata capace di mangiarlo per il gusto amarissimo. Ho riprovato facendo un misto di miglio e saraceno: meglio ma ancora amaro... Il miglio è così amaro? Volevo riprovare con la farina di amaranto.. franci

Marilena ha detto...

Ciao Franci,
gli gnocchi di saraceno a noi piacciono al dente, ma sono arrivata a cuocerli 3/4 d'ora, dipende proprio dalla farina. Quelli che ho postato qui li ho fatti con una farina comprata al supermercato. Preferisco quella che compro ai mercatini dal dott. Mozzi perché è più fine.

Anche l'amaro del pane di miglio penso dipenda dalla farina. Invecchiando tutte queste farine diventano amare, l'ideale sarebbe macinarle al momento dai chicchi, ma è improponibile dovremmo passare la vita in cucina.
Di sicuro non è il caso di comprare grandi quantitativi per fare scorte, ne compro sempre poca alla volta cercando per quanto possibile di stare attenta alle date.
A me la farina di miglio amara è capitata solo una volta. Anche questa è una farina che di solito compro ai mercatini del dott. Mozzi.

Il miglio in chicchi lo compro un po' dovunque. Varie persone mi dicono che è amaro, ma il miglio ed in generale tutti i chicchi vanno sciacquati prima dell'uso!
Mia cognata ha dato a me il miglio che aveva in casa perché lo trovava immangiabile. Lo sto usando tranquillamente ed è buonissimo.
Capisco che ad alcuni non possa piacere il sapore del miglio, ma di sicuro non perché è amaro.
Il miglio sempre stato considerato un cereale delicato, il suo gusto è in qualche modo dolce.
In alcune versioni de la fiaba "la pappa dolce" il pentolino produce proprio una pappa di miglio.

Quindi penso sia questione di trovare la marca giusta.

Ciao
Marilena

Anonimo ha detto...

E' vero che il pomodoro si può mangiare, ma non avete considerato tutte le persone che soffrono di gastrite o ernia iatale (e ce ne sono tantissime) che devono escludere anche: Pomodoro, Aglio, Cipolla, Pepe, Prugne e tutti i cibi che aumentano l'acidità nello stomaco.

Posta un commento

CHE NE PENSI? VUOI DIRMELO? (Lascio la possibilità di inviare tecnicamente commenti anonimi ma da ora in poi cancellerò quelli privi di firma.)