Cerca

Per vedere tutte le ricette contenenti un determinato ingrediente utilizzare il "Cerca".
Ad esempio per "saraceno", digitare la parola "saraceno" nella casella vuota quindi fare clic sul pulsante "Cerca".
Lo stesso per cercare ricette con altre parole, ad esempio "prezzemolo", ecc...


Per vedere le ricette relative ad uno specifico gruppo sanguigno è invece preferibile utilizzare le etichette, vedi in fondo a destra

sabato 22 ottobre 2011

Crostini di miglio e dragoncello

Questi crostini vanno bene per "ricordare" il pane, come antipasto, spuntino ... colazione salata.

Possono essere una risposta al dilemma posto da Gianna per i pancake di miglio,
ovvero:
Come fare se il dott. Mozzi dice di non mettere insieme miglio e zucchero?
Risposta: lasciar perdere i pancake e far crostini
(Risposta alternativa: concedersi ogni tanto un'eccezione ;) )



  • 100 gr di farina di miglio
  • 1 uovo
  • dragoncello
  • sale
  • 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • acqua  

Stavolta avevo solo dragoncello secco, l'ideale è usarlo fresco, tutto un altro profumo! 
La prossima primavera me ne procurerò una piantina, in modo da averlo
quando serve. 

Ho preparato un impasto con miglio, uovo, dragoncello e sale.
Ho aggiunto 3 cucchiai d'olio e l'acqua ad occhio man mano che sbattevo con la frusta
L'ho versato sulla piastra ben calda e completamente priva di condimenti, formando i crostini.

(Volevo crostini leggeri. Ungendo la piastra avrei ottenuto un fritto.)
Cotto il primo lato, li ho girati con una spatola
e finiti di cuocere.
Porto a tavola questi crostini al posto del pane, mi tornano comodi anche per preparare antipasti.

  

In questo caso ho decorato con senape, insalatina, soncino, fettine di porro.
A volte li spalmo con crema di cannellini (la posterò a breve).

Per l'emodieta o dieta dei gruppi sanguigni, ricordo che:
il dott. Mozzi dice pure di non mangiare miglio la sera,
 il dott D'Adamo considera sia miglio che dragoncello benefici per i gruppi B e AB ed indifferenti per 0 e A.

ricetta adatta ai gruppi 0, A, B, AB


8 commenti:

Patrizia ha detto...

Potresti indicare la quantità di farina da usare? Grazie :)

Marilena D'Onofrio ha detto...

Cara Patrizia grazie della segnalazione! sono 100 gr di miglio ... correggo il post,
grazie e ciao

Anonimo ha detto...

Ciao.complimenti x le ricette!!!sto provando ora.questo impasto.ma non ho capito se hai aggiunto olio nella impasto.perché a me non risulta liquido.sono indecisa se aggiungere un altro uovo.o manca l olio?? Grazie a chi mi risponderà.Ciao da Patty

Marilena D'Onofrio ha detto...

Patty... Ho aggiunto 3 cucchiai d'olio e l'acqua ad occhio man mano che sbattevo con la frusta, lo so perchè è così che li faccio di solito.
Non mi sono accorta di non averlo scritto. Adesso lo scrivo.

Chissà come in questo post mi sono dimenticata un mucchio di cose! Nel 2011 cucinavo ancora regolandomi ad occhio. Erano tempi precedenti all'uscita del primo libro del dott Mozzi (Maggio 2012). Probabilmente ho scritto un primo tracciato per inserire le foto lasciando in sospeso alcuni ingredienti perchè mi riservavo di controllare la dose esatte e quando ho ripreso in mano il post per finirlo e pubblicarlo, non mi sono accorta che non c'erano proprio.

C'è che quando si rilegge quel che si è scritto, ci sono sviste che continuano a sfuggire, soprattutto se scrivere, impaginare, rileggere viene fatto nei ritagli di tempo rubacchiati in qualche modo a lavoro, casa, stiraggio, famiglia ...
Per questo è particolarmente utile che chi nota qualcosa che non va me lo segnali, di modo che possa correggere.

Quindi Parry, ti ringrazio davvero tantissimo per la segnalazione.

Ciao,
Marilena

Anonimo ha detto...

ciao, ricetta carina e molto veloce.grazie! ma è normale che risultino un po' amarognoli?

Marilena D'Onofrio ha detto...

acc... commento anonimo anomino... :(
risultano amari se la farina di miglio è vecchiotta

HappyFamily ha detto...

Ottimi!! Domani provo !! Non avendo in casa il dragoncello?? Posso sostituire con del rosmarino??

Marilena D'Onofrio ha detto...

Certo HappyFamily, il rosmarino è ok come gusto ed è neutro per tutti i gruppi sanguigni secondo entrambi i medici di riferimento.

Posta un commento

CHE NE PENSI? VUOI DIRMELO? (Lascio la possibilità di inviare tecnicamente commenti anonimi ma da ora in poi cancellerò quelli privi di firma.)