Cerca

Per vedere tutte le ricette contenenti un determinato ingrediente utilizzare il "Cerca".
Ad esempio per "saraceno", digitare la parola "saraceno" nella casella vuota quindi fare clic sul pulsante "Cerca".
Lo stesso per cercare ricette con altre parole, ad esempio "prezzemolo", ecc...


Per vedere le ricette relative ad uno specifico gruppo sanguigno è invece preferibile utilizzare le etichette, vedi in fondo a destra

martedì 27 settembre 2011

Bejamelle di latte di soia e saraceno o miglio (al microonde)

Bejamelle bejamelle!... l'Artusi diceva che bejamelle e sugo di carne sono le basi della cucina fine.

La bejamelle vera è burro, farina, latte...ma la ricetta della bejamelle per la dieta dei gruppi sanguigni (emodieta)  si reinventa ;) senza neanche star lì a pensarci.


  • 150 ml di farina di saraceno (la faccio anche col miglio)
  • 250 ml di latte di soia (o di riso)
  • sale
  • noce moscata
Ho messo tutti gli ingredienti un una zuppiera di ceramica,
li ho mescolati,
messo la zuppiera in microonde per 1 minuto,
frullato per togliere i grumi,
messo una seconda volta in microonde 1 minuto,
frullato,
rimessa 1 minuto in microonde per la terza volta,

frullato.

A questo punto la bejamelle aveva la consistenza che mi serviva,
per addensarla di più avrei ripetuto un minuto in microonde con successiva frullata.
Così facendo la controllo senza fatica.

Stavolta l'ho usata per condire delle coste lesse, che poi ho gratinato.



con miglio ricetta adatta ai gruppi 0 *, A, B, AB

con grano saraceno ricetta adatta ai gruppi 0 *, A

* per il gruppo 0 senza noce moscata


2 commenti:

Anonimo ha detto...

Si può fare anche con la farina di quinoa o di riso?
Io non ho il microonde se la faccio addensare sul fornello?
Grazie Ciao Simona

Marilena ha detto...

Certo Simona,

vanno benissimo.

Con la farina di quinoa è necessario riuscire a sistemare il problema dell'amaro delle saponine, ovvero l'ideale sarebbe avere un mulino e farsela da sè dopo aver sciacquato i chicchi.

Senza microonde è perfetta. Io lo uso solo per fare in fretta, ma so bene che molti sono contrari.

A pensarci bene non ci vuole nemmeno chissà quanto tempo in più... la volta prossima magari la faccio sul fornello pure io.

Ciao!
Marilena

Posta un commento

CHE NE PENSI? VUOI DIRMELO? (Lascio la possibilità di inviare tecnicamente commenti anonimi ma da ora in poi cancellerò quelli privi di firma.)